Inaugurazione!

Spesso, la svolta, ha inizio da piccoli eventi che, capaci di cogliere il segno del cambiamento, innescano virtuosi meccanismi di crescita e di sviluppo…”

In attesa dell’inizio della stagione estiva 2022, ripercorriamo insieme gli eventi di quel Sabato 19 Giugno 2021, il giorno dell’inaugurazione di “La Nuda Rent E-MTB”, attraverso ricordi, immagini e l’articolo pubblicato su Facebook dal Vicesindaco di Coreglia Ant.lli Giorgio Daniele! Non vediamo l’ora di ripartire!

COREGLIA: Grazie a Matteo parte un virtuoso percorso di rilancio!

Spesso, la svolta, ha inizio da piccoli eventi che, capaci di cogliere il segno del cambiamento, innescano virtuosi meccanismi di crescita e di sviluppo: culturale in un primo momento, economico e sociale poi. Ecco, piace cogliere nella iniziativa che ha avuto luogo ieri a Coreglia, i segnali di una svolta, ovvero una inversione di tendenza al lento ma inesorabile declino del Capoluogo coreglino.Coreglia, ha in se le potenzialità per tornare ad essere luogo di vacanza, di svago, di cultura, di esaltazione della natura e dell’ambiente, della buona cucina e di quant’altro questo incantato angolo della Toscana possiede.Un tesoro lì, ben visibile, in mostra, ma che nessuno pare sappia cogliere nella sua enorme potenzialità. Matteo Viviani e la sua famiglia, ha colto nel segno, ha lanciato una sfida, si è messo in gioco materialmente ed economicamente per dare gambe ad un progetto bello, ambizioso e sostenibile. Così è nata la Nuda Rent E-MTB. Anche l’Amministrazione Comunale ha intrapreso un percorso di valorizzazione turistico ricettiva e presto saranno inaugurati i primo importanti interventi di iniziativa pubblico-privata finanziati con il PIT ( progetti integrati Territoriali) promosso dal Gal ( gruppo di azione locale), realizzati sia nel Capoluogo che in altre frazioni. Questa, a nostro avviso è la strada maestra da percorrere, una volontà che entrambe i programmi elettorali delle liste che si sono affermate alle recenti elezioni comunali hanno in comune e, pertanto, vanno unitariamente realizzati. Buon lavoro Matteo.”

Giorgio Daniele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.